Fuori dal campo, Stagione 2018/19

Hailai Arghandiwal è una giocatrice della Florentia!

Afghanistan, Stati Uniti e Italia: quando la passione per il calcio supera i confini!

Hailai Arghandiwal, classe 1996, è una giocatrice della Nazionale Afghana e vestirà la maglia della Florentia in Serie A.


Centrocampista dotata di fisico esplosivo e ottime qualità tecniche, capace, grazie alla sua duttilità, di ricoprire anche ruoli nella fase difensiva. Hailai, aggregata da quest’estate alla squadra, sarà a disposizione di Mister Carobbi e potrà essere una delle armi in più da poter sfruttare per questa prima stagione nella massima serie.

Hailai Arghandiwal, nata e cresciuta negli Stati Uniti da genitori afghani rifugiati in America dopo l’invasione russa nel loro Paese natio, ha iniziato a giocare da piccolissima: a 4 anni dava già i primi calci al pallone a Tracy, in California, assieme a suo fratello più piccolo nel club della comunità afghana. A 10 anni decise che diventare una calciatrice professionista sarebbe stato il suo sogno più grande. A 14 anni la prima chiamata ufficiale della Nazionale Afghana per i South Asian Games, disputati in Bangladesh nel 2010. Un evento storico non solo per Hailai, ma per tutto il movimento del calcio femminile in un Paese dove la parità di genere è ancora un argomento ancora molto difficile da affrontare e le giocatrici devono giocare con l’hijab: i South Asian Games sono stati il primo grande evento a cui la Nazionale Afghana Femminile ha preso parte ufficialmente.
Durante gli anni del College, Arghandiwal ha giocato per la Santa Clara University, squadra in cui si è formata anche Brandi Chastain (uno dei simboli del calcio femminile statunitense, campionessa del Mondo nel 1991 e nel 1999, medaglia d’oro olimpica nel 1996 e nel 2004, famosa per la sua esultanza senza maglietta nel ‘99 che fece il giro del mondo) e ne è stata anche il capitano nell’ultima stagione. Con la maglia della Santa Clara University, in NCAA, ha giocato 66 partite, segnando 15 goal.


Hailai non sarà in Italia solo per giocare a calcio, ma proseguirà i suoi studi in Sport Management, dopo aver conseguito la laurea in Marketing alla Santa Clara University, all’interno del programma della Soccer Management Institute di Firenze, organizzato da College Life Italia.


“Sono molto orgogliosa di aver finalmente firmato con la Florentia ed essere così la prima giocatrice afgana-americana a calcare i campi della Serie A italiana” commenta Arghandiwal “Sono qui per migliorare sia dal punto di vista tecnico che sotto il profilo umano. Vorrei essere un esempio per le bambine della mia comunità dimostrando che con il lavoro, lo studio e l’impegno non importa il colore della pelle o il Paese di origine per ottenere risultati. Vorrei essere una voce per tutte quelle donne che vivono in Paesi e in situazioni dove la donna è ancora considerata inferiore, vittima di abusi e soprusi. Ringrazio la Florentia per questa opportunità, il Soccer Management Institute  e tutte le persone che mi hanno permesso di vivere questa esperienza: sono pronta per questo nuovo capitolo della mia vita e non vedo l’ora di giocare con questa maglia!”


“Siamo molto soddisfatti” dichiara il DS rossobianco Domenico Strati “la Florentia è sempre attiva nella ricerca di nuovi talenti da valutare e inserire in rosa per arricchire il potenziale della squadra e renderla più competitiva. Di Hailai abbiamo subito apprezzato non soltanto le grandi capacità atletiche tipiche del calcio femminile americano ma anche le qualità umane, aspetto per noi da sempre fondamentale!”

Share