Stagione 2017/18

Lois Roche, una centrocampista inglese per la Florentia

UFFICIALE:
Lois Roche giocherà con la maglia del C.F. Florentia!

Lois Roche, centrocampista inglese, 24 anni, classe ‘93: ha giocato l’ultima stagione in Finlandia vestendo la maglia dell’Åland United e adesso ha deciso di unirsi alla Florentia, affascinata dalla sfida e dal progetto presentato dal Presidente Becagli.


Centrocampista centrale con grande tecnica, che può adattarsi anche al ruolo di trequartista, tenace, dotata di un’ampia visione di gioco e di un tiro potente.

Roche è senza dubbio un grande colpo per la squadra allenata da Mister Ilic Lelli che potrà contare sull’esperienza internazionale della giovane inglese cresciuta nelle giovanili dell’Arsenal e che in carriera ha vestito per 5 anni la maglia del Reading FC, vincendo 1 campionato di Premier League (Serie C inglese) e una WSL2 (Serie B inglese), giocando anche nella WSL1 (massima serie inglese) nel 2016 e diventando una delle giocatrici simbolo della squadra, acclamata dai fans delle Royals biancoblu proprio per la grinta messa in campo ogni weekend.


Roche, pur essendo inglese, nata a Londra, ha indossato la maglia verde dell’Irlanda, nazionale per la quale ha potuto giocare grazie alle origini dei suoi nonni, con le rappresentative giovanili U17 e U19 e ha partecipato ai ritiri della nazionale seniores.


Avendo tutti cugini maschi, ho iniziato a giocare a calcio fin da piccola” racconta Lois Roche, nuova giocatrice della Florentia “Mia mamma mi aveva iscritta a un club che faceva allenamenti tutte le sere, ma per me non era mai abbastanza e continuavo a giocare a calcio anche in cortile con i miei amici e con il mio coach, che abitava vicino a me. Diventare calciatrice professionista con la maglia del Reading è stata la coronazione di un sogno, e adesso sto coronando l’altro mio grande sogno: giocare all’estero per un grande club! Il calcio italiano è molto più simile al mio stile di gioco rispetto a quello finlandese; in Italia è sia fisico ma anche molto tecnico e penso che potrò dare un grosso supporto alla squadra per raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati. Mi sto ambientando molto bene con le compagne, sono tutte molto disponibili e accoglienti, soprattutto Giulia Ferrandi, con cui condivido l’appartamento e gran parte delle mie giornate. Ho già cominciato la preparazione e non vedo l’ora di segnare il mio primo goal con questa maglia!”

Welcome Lois!

Share