C.F. Florentia 8 - 2 C.F. Pistoiese

Il C.F. Florentia non si ferma nemmeno in Coppa Toscana e batte in casa la Pistoiese per 8 – 2. Una partita a senso unico per le biancorosse, che già a fine primo tempo conducevano 6 – 0.


Partenza fulminante per le biancorosse: dopo nemmeno un minuto dal fischio d’inizio Gavagni trova il vantaggio con un buon inserimento dalla fascia sinistra e Del Prete, con una pregevole conclusione a rete, ha chiuso, di fatto, la partita dopo appena due minuti.
In campo si è vista la vera Florentia, concentrata e determinata; già a fine primo tempo, grazie anche a una Gnisci in stato di grazia sotto porta e autrice di cinque goal ieri, il risultato era di 6 – 0. Da segnalare dal primo minuto la presenza tra i pali di Mangiagli, portiere delle Juniores, già aggregata al gruppo della prima squadra lo scorso anno e in qualche occasione in questa stagione dopo il ritiro di Irene Picciafuochi, e l’esordio assoluto di Viggiano, promettente trequartista Juniores, che al 35’ ha rilevato capitan Nencioni.

Nel secondo tempo spazio anche per il debutto delle Juniores Orlandini e Franchi, che hanno seguito l’esperienza di Baroni in difesa sostituendo Lotti e Aliaj, e per il primo goal in stagione di Brito Ramos che entra a far parte del nutrito gruppo di biancorosse andate a segno quest’anno. Nel secondo parziale il Florentia, a risultato ampiamente acquisito, ha amministrato bene la partita risparmiando un po’ di energie in vista della partita di domenica contro il Pisa.


Mister Nicoli è sereno e soddisfatto: “Speriamo di essere così tranquilli anche lunedì mattina” scherza il mister “A parte le battute, sono contento di come le ragazze sono scese in campo. Era importante chiudere subito la partita, abbiamo avuto un buon approccio e la squadra si è mossa bene per tutti i novanta minuti. Devo fare i miei complimenti a mister Morrocchi per il lavoro svolto con le Juniores, le quattro ragazze che ho avuto a disposizione ieri hanno giocato molto bene e si sono dimostrate pronte a fare un salto di qualità. Complimenti anche alla società perché con questa organizzazione si può guardare anche al futuro con serenità.


Questa la formazione schierata dal primo minuto: Mangiagli, Lotti (46’ Franchi), Baroni, Picciafuochi, Aliaj (46’ Orlandini), Pecchia, Brito Ramos, Del Prete (46’ Naldoni), Gnisci, Nencioni (35’ Viggiano), Gavagni (46’ Abati).
La sequenza delle reti: 1’ Gavagni, 2’ Del Prete, 21’ – 26’ – 30’ – 43’ Gnisci, 50’ Brito Ramos, 55’ – 67’ Panicucci, 76’ Gnisci.

Appuntamento al Pazzagli domenica 11 dicembre alle 14.30 per il big match di campionato contro il Pisa Calcio Femminile.