C.F. Florentia 6 - 0 Casentino C.F.

Una vittoria importante per il C.F. Florentia che, in casa, ha battuto con un netto 6 a 0 le avversarie del C.F. Casentino. Una partita mai in discussione quella di domenica pomeriggio: le biancorosse hanno trovato subito la via del goal con Matilde Pompignoli che dopo 45 secondi ha portato in vantaggio il C.F. Florentia. Con il poker di Alessandra Nencioni, tre reti già nel primo tempo, e il goal allo scadere di Priscilla Del Prete, la partita si è chiusa sul 6 a 0 finale.


Mister Nicoli è chiaramente soddisfatto del risultato: “La partita è stata subito in discesa per noi grazie alla rete di Pompignoli dopo pochi secondi, le ragazze sono state davvero brave nel manovrare la palla con attenzione, seguendo gli schemi provati e riprovati in settimana. Abbiamo creato tantissime occasioni e questa volta sotto porta le ragazze sono state tutte molto più ciniche e lucide rispetto a domenica scorsa. Giocare in casa, sul nostro campo, ci ha favorito nell’impostazione delle manovre, nel primo tempo ho visto una buona circolazione di palla e delle ottime transizioni offensive con Gavagni e Abati imprendibili sulle fasce. Sono molto soddisfatto anche della prestazione delle ragazze che sono entrate a gara in corso: anche con il risultato già acquisito nessuna si è tirata indietro e ha messo in campo tutto il suo valore. Bene anche Alice Valgimigli che si è fatta trovare prontissima nelle sporadiche occasioni in cui è stata chiamata in causa permettendoci di mantenere la porta inviolata.


Questa la formazione scesa in campo domenica allo stadio Pazzagli: Valgimigli Alice, Bonaiuti, Tamburini, Baroni, Pini, Aliaj, Del Prete, Nencioni, Abati, Pompignoli, Gavagni.
A match in corso sono subentrate Naldoni per Pompignoli (leggero risentimento muscolare per lei da valutare in settimana), Valgimigli Ginevra per Tamburini, Brito Ramos per Gavagni, Pecchia per Aliaj e Gnisci per Abati.


Il C.F. Florentia sale a 6 punti, posizionandosi terzo in classifica e avendo giocato una partita in meno rispetto a Pisa e Don Bosco Fossone che la precedono.


Buona la prestazione anche delle Juniores di mister Morrocchi che non sono riuscite a battere il Grifo Perugia, ma, sostenute dal tifo delle ragazze della prima squadra, hanno messo a segno due pregevoli reti con Viggiano e Erriquez.