C.F. Florentia 3 - 2 Pisa Calcio Femminile

Il C.F. Florentia è capolista della classifica: ieri al Pazzagli le biancorosse hanno vinto per 3 – 2 contro il Pisa in uno scontro diretto al cardiopalma!


Una partita emozionante, una prova di carattere per le biancorosse, che sono andate in vantaggio, si sono fatte recuperare e superare, ma che con esperienza, grinta e tanto cuore hanno saputo ribaltare il risultato, vincere e gioire davanti ai tanti tifosi giunti al Pazzagli a sostenere la squadra.


Primo tempo di chiara marca Florentia: le ragazze di mister Nicoli sono scese in campo determinate e hanno gestito la partita sin dai primi minuti. Al 28’ Del Prete viene atterrata in area, l’arbitro da pochi passi non ha potuto far altro che fischiare il calcio di rigore e Nencioni dal dischetto è stata implacabile siglando il vantaggio. Il primo parziale si è chiuso con il Florentia sempre in possesso palla, ancora pericoloso in un paio di occasioni ben sventate dall’estremo difensore pisano.

Nel secondo tempo la partita si è fatta più difficile per il Florentia: due pericolosi calci piazzati del Pisa e un blackout di dieci minuti hanno regalato alle avversarie prima il pareggio con Giusti e poi il vantaggio con la rete di Ceci al 12’. La reazione delle biancorosse è stata immediata: Del Prete e Nencioni, con grinta ed esperienza, si sono caricate la squadra sulle spalle e hanno creato diversi pericoli nell’area pisana dove Romiti è stata insuperabile fino al 70’ quando, su una punizione dal limite, Del Prete ha trovato l’incrocio dei pali portando il Florentia nuovamente in parità. Dieci minuti dopo è stata Abati, al termine di un’azione ben manovrata sulla fascia destra, ad insaccare il pallone della vittoria alle spalle dell’incolpevole Romiti, scatenando la gioia in campo e sugli spalti.
Incessante, e di fondamentale importanza, il sostegno della panchina oltre che dei tifosi dal primo all’ultimo minuto della gara.


Sono contento” commenta mister Nicoliieri ho visto una prestazione da grande squadra. Ho visto voglia, affiatamento, un grande gruppo! Era una partita importante, abbiamo avuto il giusto approccio e se il migliore in campo è stato il loro portiere vuol dire che abbiamo giocato molto bene. Dispiace per quel blackout di dieci minuti nel secondo tempo che ci poteva costare tanto, ma le ragazze sono state brave a reagire e la vittoria è strameritata. Adesso dobbiamo restare con i piedi per terra, domenica ci sarà un’altra partita importante a San Miniato, una squadra che non va sottovalutata, ma se giochiamo come sappiamo, se giochiamo da Florentia, allora sono sereno.


Questa la formazione scesa in campo ieri al Pazzagli: Valgimigli, Lotti, Picciafuochi (85’ Gnisci), Aliaj, Baroni (37’ Tamburini), Pini, Abati, Del Prete, Naldoni (58’ Pompignoli), Nencioni, Gavagni.

Il C.F. Florentia ora comanda la classifica di Serie C Toscana in solitaria con 24 punti, inseguono il Pisa a 21 e il Don Bosco Fossone a 19.


Battuta d’arresto dopo due importanti vittorie per le Juniores di mister Morrocchi che, sul campo dell’Empoli Ladies secondo in classifica, non riescono a segnare e subiscono sei reti. Il Florentia, con 9 punti, resta a metà classifica, ma ci sono il tempo e la voglia per fare sempre meglio!