C.F. Florentia 6 - 3 U.S. Città di Pontedera

Il C.F. Florentia vince ancora! Domenica, tra le mura amiche del Pazzagli, le ragazze di mister Nicoli hanno battuto per 6 – 3 il Pontedera conquistando altri tre punti in classifica e portando a quattro la striscia di risultati positivi in questo inizio di campionato.


Il C.F. Florentia, sceso in campo con una formazione come sempre molto offensiva, ha da subito creato numerose occasioni, ma al 9’ è stato il Pontedera a marcare la prima rete con Fenili. Le biancorosse, nonostante lo svantaggio, non si sono scomposte, hanno continuato a creare gioco e in quindici minuti hanno saputo ribaltare il risultato con la doppietta di una combattente Pompignoli che ha chiuso il primo parziale sul 2 – 1.

Anche nel secondo tempo le ragazze di mister Nicoli hanno gestito la partita con qualità e attenzione, mancando solo di precisione davanti al portiere. Baroni, con una doppietta, Nencioni su rigore e Lotti hanno siglato le reti nella ripresa e a nulla sono serviti i due goal di Taddei del Pontedera che hanno chiuso l’incontro sul 6 – 3 finale.


Il commento del mister: “ Anche se sono andate in vantaggio prima loro, noi abbiamo avuto un approccio positivo alla gara e non abbiamo perso la testa dopo il goal subito. Senza alcun dubbio posso dire che abbiamo fatto noi la partita e con tutte le occasioni che abbiamo mancato davanti alla porta il risultato finale poteva essere più ampio. Le ragazze hanno mostrato anche oggi tanta qualità in campo: abbiamo un potenziale di valore assoluto, vorrei solo fossero più concrete! Inoltre, la presenza del nostro presidente in panchina ha dato ulteriore carica alle ragazze e sono contento di averlo avuto al mio fianco perché ha saputo trasmettere tanta tranquillità al gruppo.

Ricordiamo che sulla panchina dell’ U.S. Città di Pontedera sedeva mister Renzo Ulivieri, un simbolo del calcio italiano e presidente dell’Associazione Italiana Allenatori. “Un bene che personalità del calibro di mister Ulivieri si siano rese disponibili per il calcio femminile” commenta mister Nicoli “la sua impronta di gioco e la sua filosofia del calcio si sono viste in campo anche ieri come si vedevano ai tempi del Torino o del Bologna e questo fa bene a tutto il movimento”.


Ecco la formazione scesa in campo: Valgimigli A., Bonaiuti, Valgimigli G., Mazzella, Picciafuochi, Baroni, Abati, Del Prete, Pompignoli, Nencioni, Gavagni.
Sono subentrate a gara in corso anche Tamburini per Valgimigli G., Aliaj per Mazzella, Aulito per Bonaiuti, Naldoni per Gavagni e Lotti per Abati.

Sono ora 12 i punti in classifica per il C.F. Florentia, sempre secondo alle spalle del Don Bosco Fossone. Prossimo impegno domenica prossima fuori casa sul campo del Vigor Rignano.


Le Juniores, nonostante la sconfitta di sabato contro il Firenze ASD per 0 – 3, hanno mostrato ulteriori passi avanti sul piano del gioco e sull’affiatamento di un gruppo nato solo quest’estate. Il presidente Becagli è soddisfatto della prova delle sue ragazze: “Sono orgoglioso di questa squadra, in campo vedo tanta grinta e cuore e sono convinto che faremo sempre meglio”.