C.F. Livorno Sorgenti 0 - 12 C.F. Florentia

Il C.F. Florentia vince e convince: contro il C.F. Livorno Sorgenti finisce 0 – 12 per le biancorosse guidate da Mister Nicoli.


Partita subito in discesa per la Florentia, che dopo appena un minuto trova la via del goal con Chiara Abati: con la sua rete la numero 7 apre le danze a una vera e propria goleada, come ancora non se ne erano viste in questa stagione.
Tutte le ragazze hanno avuto spazio per esprimere al meglio il proprio gioco e anche chi non era ancora riuscito ad andare a segno in questo campionato, come Aulito e Bonaiuti, ha trovato il goal.

Ma quello che ha fatto davvero la differenza nella gara di Livorno è stato il gruppo.
In campo si è vista una squadra unita, concentrata e concreta, pronta per affrontare il doppio impegno settimanale in Coppa Toscana giovedì 8 dicembre contro la Pistoiese e in Campionato, domenica 11, contro il Pisa.


Mister Nicoli è pienamente soddisfatto: “Ieri abbiamo avuto l’approccio alla partita che ho sempre cercato e che ero riuscito a vedere solo a tratti in questo campionato. Abbiamo giocato una partita votata all’attacco, di grande spessore e ho visto in campo una squadra vera. Le ragazze si sono sempre aiutate tra loro e anche sugli spalti i nostri tifosi si sono divertiti. Questa mattina ho sentito il presidente Becagli che ci ha fatto i complimenti per il gioco e per il risultato e questo mi fa capire che siamo sulla strada giusta. Ci aspetta una settimana impegnativa: giovedì non dobbiamo sottovalutare l’impegno di Coppa contro la Pistoiese e domenica ospitiamo il Pisa in quello che sarà il big match di questa prima parte di campionato. Il Pisa è una squadra di un certo blasone, esperta e di qualità, abbiamo il massimo rispetto per le nostre avversarie, ma siamo anche consapevoli della nostra forza.


Questa la formazione scesa in campo: Valgimigli A., Pini, Baroni, Picciafuochi, Mazzella, Aliaj, Abati, Gnisci, Del Prete, Nencioni, Naldoni.A partita in corso sono entrate: Bonaiuti per Pini, Brito Ramos per Gnisci, Gavagni per Abati, Valgimigli G. per Picciafuochi e Aulito al posto di Baroni.

Le reti sono state siglate da Abati, Nencioni (3), Gnisci (2), Del Prete, Naldoni (2), Baroni, Bonaiuti e Aulito.
In classifica il C.F. Florentia è primo a 21 punti, così come il Pisa che ha battuto il Virtus Chianciano.


Una bella sorpresa, infine, ha coronato la splendida giornata di ieri: sugli spalti era presente Irene Picciafuochi che, dopo la Cerimonia del Giuramento Allievi dell’Accademia Navale, è corsa a Livorno a sostenere le sue compagne di squadra, contente di ritrovarla anche se per questa volta in uniforme non da portiere.