C.F. Florentia batte la Pistoiese 3 a 1

Il C.F. Florentia parte bene anche in campionato e batte in trasferta la Pistoiese per 3 a 1 con una doppietta di Matilde Pompignoli e il goal del capitano Alessandra Nencioni.
Partita mai in discussione per le biancorosse che meritavano un risultato più ampio viste le numerose occasioni avute.


pistoiese_cfflorentia

IL COMMENTO

Una partita dura” commenta mister Nicolile dimensioni ristrette del terreno di gioco ci hanno messo un po’ in difficoltà. Anche se abbiamo fatto noi la gara per tutti i 90 minuti, le ragazze non sono riuscite a esprimere al meglio il loro gioco e tutte le loro potenzialità. Nel primo tempo abbiamo dominato: con 4 occasioni e due goal di Pompignoli nei primi 30 minuti pensavamo di aver già chiuso la partita. Il 2 a 1 su punizione è stato una beffa, ma con la mole di gioco che abbiamo creato avremmo dovuto finalizzare di più. Anche nel secondo tempo abbiamo avuto una netta supremazia territoriale; dalla panchina abbiamo contato almeno 4 o 5 occasioni nette che non abbiamo saputo sfruttare a tu per tu con il portiere. Il goal di Nencioni ci ha tranquillizzato, ma dobbiamo avere più cinismo sotto porta.


Una partita strana per il C.F. Florentia, che ha dominato dall’inizio alla fine senza però riuscire a giocare come ha dimostrato di saper fare in tante occasioni: poca trama e poco possesso palla per le biancorosse, con la pistoiese_cfflorentia-3manovra resa difficile dalle condizioni e dimensioni del campo e dalla durezza degli interventi delle avversarie.

La differenza di categoria si fa sentire in partite come questa” commenta mister Nicoli “le avversarie sono più esperte e più dure nei contrasti e le ragazze devono essere brave a calarsi in questa nuova mentalità. Domenica giochiamo contro il Casentino e ci aspetta una battaglia in campo contro una squadra che vive la serie C da più anni di noi.

Un in bocca al lupo finale a Linda Gavagni, costretta a uscire al 31’ del primo tempo per un infortunio.