La Florentia chiude il 2018 con una sconfitta

La Florentia chiude il 2018 con una sconfitta contro il Tavagnacco. Le friulane sono state più ciniche sotto porta, concretizzando le poche occasioni da rete avute. La Florentia invece ha colpito 4 traverse e, nonostante la superiorità numerica, non è riuscita a trovare il goal del pareggio dopo un assedio durato 30 minuti all’area gialloblu.


La Florentia scende in campo con il 4-2-3-1, in mediana Vicchiarello-Orlandi, Roche trequartista con Nocchi e Hjohlman ai lati e Rinaldi unica punta.

Primo tempo equilibrato tra le due squadre, con la Florentia che parte subito forte con il tentativo di Orlandi dopo nemmeno un minuto che finisce fuori di poco. Le due formazioni si studiano e si propongono entrambe in velocità con il Tavagnacco che manovra di più nei primi 30 minuti, trovando al 8’ una Baldi attenta sul tiro di Zuliani.
L’occasione più ghiotta capita però sui piedi di Vicchiarello al 16’: la sua punizione dal limite dell’area è potente, ma centrale, e prende in pieno la barriera.
Pochi minuti più tardi, Roche ci prova da lontano dopo una bella progressione di Dongus, ma è il Tavagnacco a giocare meglio, con ripartenze veloci e tante triangolazioni, e trovare il goal del vantaggio: al 25’ Mella può crossare indisturbata, sul secondo palo è appostata Erzen, un po’ in ombra fino a quel momento, che insacca di testa.
La Florentia ritrova subito il proprio gioco e va vicina al goal in due occasioni con la svedese Hjohlman, a cui manca il cinismo necessario per segnare. Al 39’ arriva il meritato pareggio per le rossobianche ed è sempre Rinaldi a timbrare il cartellino: Hjohlman recupera palla al limite, sola davanti alla porta calcia su Bonassi, Rinaldi si avventa come un falco sul pallone e ribadisce in rete. Il primo tempo si chiude con la Florentia in avanti, Filangeri, sempre più padrona della fascia destra, crossa basso per Rinaldi che trova la deviazione, ma Bonassi para e le squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 1 – 1.

Nella ripresa, dopo una prima azione delle rossobianche sull’asse Vicchiarello-Hjohlman, arrivano i due colpi da KO del Tavagnacco. Al 47’ Kollanen, troppo libera in area, scarica il destro e sorprende Baldi che riesce solo a deviare, mentre due minuti più tardi Frizza sovrasta Filangeri sul corner e colpisce perfettamente il pallone che si insacca alla spalle di Baldi per il terzo goal delle ospiti che, un po’ a sorpresa, vanno in doppio vantaggio.
Il Tavagnacco si chiude in difesa, lasciando in avanti solo Erzen che con la sua fisicità riesce comunque a fare reparto da sola. La Florentia attacca, Vicchiarello ha l’occasione per accorciare le distanza su punizione, ma prende in pieno la traversa, con la palla che sbatte sulla linea di porta: è il secondo legno dell’incontro e non sarà l’ultimo. Al 68’ Il Tavagnacco resta in 10 per il doppio giallo comminato al Capitano, Camporese, e le rossobianche ci credono, ma è ancora la traversa a negare il goal a Ceci che, al 70’ prova un tiro incredibile dai 30 metri.
In contropiede le ospiti pungono con Erzen, strepitosa Tona nel salvare sulla linea, e al 74’ arriva il goal di Vicchiarello che batte Bonassi e illude la Florentia. Le rossobianche si riversano in attacco, Ferrandi colpisce su punizione la quarta traversa e sempre su calcio da fermo Vicchiarello e ancora Ferrandi impensieriscono la retroguardia friulana. L’assedio però non si concretizza e il Tavagnacco conquista tre punti in trasferta, avvicinando le rossobianche anche in classifica.


Il 2018 si chiude con una sconfitta, forse immeritata, ma che dovrà far riflettere Mister Carobbi e tutte le giocatrici rossobianche che, pur avendo dato l’anima per trovare il pareggio, non hanno saputo concretizzare le tante occasioni da rete create nell’arco dei 90 minuti.
Si torna in campo già il 5 gennaio per la prima partita di ritorno, uno scontro difficile contro l’Hellas Verona Women, nel quale la Florentia dovrà riscattare e tornare a fare punti per restare tra le grandi.


Serie A, 11° Giornata, Sabato 22 Dicembre 2018, ore 14.30
Stadio “Ascanio Nesi” – Tavarnuzze, Impruneta (FI)
Florentia – Tavagnacco 2 – 3 (1 – 1)

Tabellino: 25’ Erzen, 39’ S.Rinaldi, 47’ Kollanen, 49’ Frizza, 74’ Vicchiarello

Florentia: 24 Baldi, 85 Filangeri, 19 Tona (cap), 32 Dongus, 28 Rodella (55’ Ceci), 25 Vicchiarello, 87 Orlandi (85’ Gnisci), 93 Roche (55’ Ferrandi), 21 Nocchi, 11 Hjohlman, 9 S. Rinaldi
A disposizione: 31 Marchitelli, 8 Lotti, 10 Nencioni, 23 Arghandiwal
All. Stefano Carobbi

Tavagnacco: 25 Bonassi, 5 Frizza, 6 Mella (41’ Virgili), 8 Mascarello, 10 Kollanen, 13 Ferin (71’ Winter), 14 Ceccotti, 16 Erzen, 18 Zuliani, 22 Errico, 27 Camporese
A disposizione: 12 James, 2 Donda, 3 Govetto, 20 Del Stabile, 23 Sevsek
All. Marco Rossi

Note: 21’ cartellino giallo Camporese (TAV), 34’ cartellino giallo Rodella (FLO), 68’ cartellino rosso Camporese (TAV), 93’ cartellino giallo Kollanen (TAV)

Direttore di gara: sig. Nana Tchati (sez. Aprilia)
Primo Assistente: sig. Cerilli (sez. Latina)
Secondo Assistente: sig. Pressato (sez. Latina)