Molassana Boero 0 - 2 C.F. Florentia

Il C.F. Florentia vince la prima in trasferta contro il Molassana Boero grazie alla doppietta di Serena Ceci!
Partita difficile per le rossobianche che a sprazzi hanno giocato un buon calcio, ma che sono state chiuse bene dal Molassana Boero, una squadra che ha mostrato delle ottime qualità.
La Florentia sale a quota 6 punti, mantenendo il ritmo delle migliori; domenica 1 ottobre ospiterà l’Arezzo, che ha battuto la Lavagnese ed è a punteggio pieno, per la terza giornata di Serie B.


Nel primo tempo le rossobianche, prive di due punti di riferimento importanti come Elisabetta Tona e il capitano Alessandra Nencioni, sono partite con il piede sull’acceleratore. Al 2’ minuto Lotti libera bene al limite dell’area Nocchi che calcia di poco sopra la traversa. Sul rilancio corto dell’estremo difensore genovese, ancora Nocchi è svelta a servire Vicchiarello che prova il pallonetto, ma non dosa bene la forza e la palla si spegne sul fondo.
Il pressing alto e asfissiante della Florentia mette in difficoltà la retroguardia rossoazzurra, Bacigalupo sbaglia il rinvio e Ceci la sorprende con un pallonetto dai 30 metri, siglando lo 0 – 1 con un goal da cineteca.
Al 18’ arriva anche la doppietta per Serena Ceci con una bella azione corale sulla fascia sinistra: Ferrandi risale il campo palla al piede, triangola con Vicchiarello e crossa in area per l’accorrente Ceci che ha il tempo di aggiustarsi il pallone e calciare di destro all’angolino battendo l’estremo difensore per la seconda volta.
La gara sembra mettersi in discesa per le rossobianche che ci provano ancora con Ferrandi e Nocchi, ma il Molassana si chiude bene e prova a ripartire in contropiede creando qualche apprensione alla difesa della Florentia. Ancora due tentativi per Nocchi sul finire del primo tempo, ma la n.21 rossobianca è meno lucida del solito davanti alla porta e il parziale si chiude sullo 0 – 2.

Nella ripresa parte forte il Molassana che va vicino al goal con Ponzanelli, ma Alice Valgimigli controlla il pallone con sicurezza. Ci prova per la Florentia Ferrandi con un bel tiro dalla distanza e appena entrata Abati al 65’ che, con uno slalom da prova di Coppa del Mondo di sci, salta due avversarie ma calcia debolmente senza impensierire Bacigalupo. La Florentia è sempre in controllo del match, ma non riesce più a pungere come nel primo tempo: al 74’ pasticciano in area Ferrandi e Mascilli che si ostacolano e non arriva la conclusione del possibile 0 – 3. Gnisci, Mascilli e Abati allo scadere ci provano, ma il terzo goal non arriva.
Arriva però una vittoria importante per le rossobianche di Mister Lelli che vincono 0 – 2 contro il Molassana Boero su un campo difficile e restano in testa alla classifica.


“Prendiamoci questi 3 punti che sono l’aspetto positivo di questa trasfertacommenta Mister LelliNon sono contento per quello che ho visto in campo, abbiamo giocato troppo palla alta e non abbiamo cercato le soluzioni provate in allenamento. Non possiamo sbagliare così tanti goal e sperare che in difesa non si facciano mai errori. Dovremo lavorare tanto sulla mentalità, è necessario un salto di categoria anche sotto l’aspetto mentale. Dobbiamo essere più cattivi, più determinati, non dare mai spazio e fiducia alle avversarie, altrimenti rischiamo di perdere le partite che dominiamo. Domenica contro l’Arezzo sarà una partita molto difficile: dobbiamo dimenticarci di quello che è successo in Coppa Italia. Loro sono una squadra in salute, a punteggio pieno, hanno vinto due partite al 90’ e vogliono riscattare le prove opache in Coppa. Per noi sarà fondamentale l’approccio alla gara, lavoreremo tanto in settimana e ho piena fiducia in tutte le ragazze!


Molassana Boero: Bacigalupo, Cozzani, Pozzo, Fernandez, Buzi (46’ Poletto), Veccili, De Blasio (76’ Guardo), Ponzanelli, Tolomeo (46’ Vatteroni), Tortarolo, Crivelli (77’ Abondi)

C.F. Florentia: Valgimigli A., Valgimigli G., Baroni, Tamburini, Rodella, Ceci, Mazzella (68’ Gnisci), Lotti (68’ Abati), Ferrandi (80’ Aliaj), Ceci, Nocchi (46’ Mascilli), Vicchiarello

Tabellino: 6’ Ceci, 19’ Ceci

Terna arbitrale:
Direttore di gara Sig. Barnasse (sez. Aosta)
Primo assistente Sig. Bautista Romero (sez.Genova)
Secondo assistente Sig. Fusco (sez.Genova)