La Florentia espugna Bari con una doppietta di Salvatori Rinaldi!

La Florentia si impone per 0-2 sul difficile campo di Bari contro la Pink e conquista altri tre punti importanti. Per le rossobianche una doppietta di un’inarrestabile Deborah Salvatori Rinaldi al termine di una partita ben gestita, contro un avversario ostico e coriaceo che ha cercato il goal fino alla fine, nonostante l’inferiorità numerica.


La Florentia scende in campo con la stessa formazione che ha bloccato il Milan sul pareggio 7 giorni fa.
Le rossobianche partono subito bene e nel primo tempo gestiscono la gara, mantenendo spesso il pallino del gioco.
Al 2’ prima azione pericolosa per la Florentia: Roche crossa dalla trequarti per S.Rinaldi che stacca bene di testa, ma il tiro è centrale.
Sempre Florentia all’ 8’ con Vicchiarello che effettua un lancio lungo a scavalcare la difesa del Bari, S.Rinaldi si avventa sul pallone al volo, ma il suo tiro è ancora centrale e non impensierisce Aprile.
Al 17’ Gnisci si invola sulla destra, mette in mezzo una palla invitante che supera anche il portiere, ma S.Rinaldi manca la deviazione per un soffio!
La Pink si vede poco, la manovra rossobianca è avvolgente, ci prova anche Rodella al 28’: il suo tiro cross è insidioso, ma trova Aprile ancora una volta attenta.
Prima azione pericolosa per le padrone di casa in contropiede al 26’ con Pasqualini che parte sul filo del fuorigioco e impensierisce la retroguardia rossobianca, il tiro però termina sul fondo.
Ancora Pasqualini, pochi minuti dopo, compie una giocata pregevole con un sombrero che supera Dongus, ma Marchitelli è attenta e anticipa l’attaccante pugliese.
Dopo un breve momento di appannamento la Florentia riprende a macinare gioco: al 34’ Aprile è brava ad anticipare S.Rinaldi in uscita, la n.9 rossobianca riesce a recuperare la ribattuta, ma il suo tiro è troppo debole e la difesa della Pink si salva.
Quando sembrava tutto fatto per un primo tempo a reti inviolate, al 42’ arriva l’episodio che sblocca l’incontro: lancio perfetto di Gnisci dalla trequarti e goal di Deborah Salvatori Rinaldi che di testa anticipa e batte Aprile in uscita per lo 0-1!
Sul finale ancora un’occasione per le ospiti: il tiro di Tona finisce però alto e le squadre vanno negli spogliatoi con la Florentia in vantaggio 0 – 1.

Nella ripresa la Florentia riparte subito concentrata e al 50’ arriva il raddoppio, ancora con Deborah Salvatori Rinaldi bravissima a insaccare sulla ribattuta corta della difesa della Pink, su cross teso di Vicchiarello.
La Pink prova rialzare la testa: Parascandolo al 54’ ha un buono spunto al limite dell’area, si libera bene, ma calcia alto sopra la traversa.
Al 63’ la Pink è pericolosa su punizione, la palla calciata dalla trequarti taglia tutta l’area, ma non arriva nessuna deviazione vincente da parte delle padrone di casa. Pochi minuti dopo il Bari è costretto a rimanere in 10: fallo assurdo di Di Bari che prova a fermare Dongus con un calcio volante. Rosso diretto per la n.4 della Pink che rientra negli spogliatoi anzitempo.
La Florentia può controllare con la superiorità numerica e al 70’ cerca il colpo del KO, ma nè Dongus di testa sulla punizione di Vicchiarello, nè Rinaldi sul cross di Tona, trovano la porta.
Si aprono praterie per le rossobianche: al 72’ su contropiede S.Rinaldi calcia con la punta del piede, ma il suo tiro finisce a lato della porta difesa da Aprile. Il Bari ci prova con la fisicità dei suoi difensori: Patterson al 77’ viene lasciata colpire indisturbata di testa davanti a Marchitelli ma non inquadra la porta. Sul ribaltamento di fronte la rossobianca Ferrandi, imbeccata alla perfezione da Filangeri, si divora un goal davanti ad Aprile incrociando troppo il sinistro, palla a lato.
Ancora Bari pericoloso su palle inattive: al 84’ Quazzico di testa schiaccia troppo il pallone e Marchitelli para con tranquillità. Florentia un po’ sulle gambe nel finale, nonostante la superiorità numerica, il Bari ci prova ancora a due minuti dal termine in contropiede, ma la palla finisce ancora una volta a lato.

Le rossobianche portano a casa 3 punti importantissimi e mantengono la 5° posizione in classifica, attestandosi fra le migliori squadre della Serie A.


Serie A, 8° Giornata, Sabato 24 Novembre 2018, ore 14.30
Stadio “A.Antonucci” – Bitetto (BA)
Pink Bari – Florentia 0 – 2 ( 0 – 1 )

Tabellino: 42’ Salvatori Rinaldi, 50’ Salvatori Rinaldi

Pink Bari: 1 Aprile, 2 Patterson, 4 Di Bari, 23 Soro (62’ O’neill), 27 Santoro, 21 Ceci, 7 Vivirito, 8 Piro, 10 Strisciuglio (62’ Pittaccio), 11 Parascandolo, 22 Pasqualini (66’ Quazzico)
A disposizione: 23 Balbi, 17 Petkova, 16 Cangiano, 5 Marrone
All. D’ermilio

Florentia: 31 Marchitelli, 85 Filangeri, 19 Tona (cap), 32 Dongus, 28 Rodella (64’ Ceci), 25 Vicchiarello, 14 Domenichetti, 93 Roche (74’ Lotti), 17 Gnisci (50’ Ferrandi), 18 Zazzera, 9 S. Rinaldi
A disposizione: 24 Baldi, 10 Nencioni, 33 Costantino, 87 Orlandi
All. Stefano Carobbi

Note: 39’ cartellino giallo Santoro (B), 59’ cartellino giallo Rodella (F), 62’ cartellino giallo Roche (F), 66’ cartellino rosso Di Bari (B)

Direttore di gara: sig. Campobasso (sez. Formia)
Primo Assistente: sig. Iocca (sez. Isernia)
Secondo Assistente: sig. Cordella (sez. Pesaro)