Pisa Calcio Femminile 2 - 0 C.F. Florentia

Il C.F. Florentia si ferma per la prima volta in Campionato dopo due stagioni.
A Pisa le padrone di casa si impongono per 2 – 0 sulle biancorosse, grazie alle reti realizzate nella ripresa da Sidoni e Licareti.
Il primo posto resta blindato grazie ai 7 punti di vantaggio proprio sul Pisa Calcio Femminile, quando mancano quattro giornate dal termine.


La partenza del Florentia è stata buona, nel primo tempo le ragazze di mister Nicoli hanno creato più occasioni delle avversarie impensierendo la retroguardia neroblu e la porta ben difesa da Romiti. Pregevole la prima azione della giovanissima Erriquez, che ha lasciato partire un gran destro uscito di poco a lato. Ci ha provato anche Gnisci, che sul lancio di Baroni a portiere battuto non ha saputo imprimere la giusta forza al pallone facilitando il recupero sulla linea della n.19 Orlandi. Anche Abati ci prova, ma non è precisa e cinica nel concretizzare una buona azione offensiva e il suo cross basso diventa facile preda dell’estremo difensore avversario.
Nel primo parziale il Pisa non riesce a creare grandi occasioni, grazie alle marcature strette sugli attaccanti e il buon lavoro della difesa biancorossa.

Nella ripresa le biancorosse sono rientrate in campo meno brillanti, la manovra si è fatta più lenta e il Pisa ha spinto sull’acceleratore trovando nei primi dieci minuti due corner che hanno minato le certezze del Florentia.
Nencioni ha provato a far salire la squadra, ma su un’azione in contropiede al 67’ è arrivato il vantaggio del Pisa: la n.9 Giusti, attirando su di sé sia Baroni che Tamburini, ha lasciato partire un cross rasoterra sul quale Sidoni completamente libera in mezzo all’area ha siglato l’1 – 0.
Il Florentia ha provato a reagire con determinazione: ci prova con Gnisci, Aliaj e Lotti, ma nelle tante mischie createsi nell’area del Pisa nessuna biancorossa ha mai trovato la zampata giusta.
Al 93’, a recupero terminato, arriva il raddoppio delle padrone di casa con la n.10 Licareti, brava ad approfittare dell’unico errore di Alice Valgimigli in uscita e insaccare a porta vuota.

Nonostante la sconfitta, fantastico il tifo al seguito del Florentia che ha incitato le biancorosse per tutti i novanta minuti e oltre.


La sconfitta non preclude nulla” commenta Mister Mario Nicolibisogna subito rialzare la testa e reagire contro il San Miniato domenica prossima. Una vittoria ci darebbe la tranquillità necessaria per chiudere il Campionato da prime in classifica. Questa con il Pisa è una sconfitta che brucia, le ragazze non hanno demeritato, anzi su un campo così difficile hanno provato sempre a fare la partita. Rimbocchiamoci le maniche, restiamo tutti uniti e torniamo a fare quello che sappiamo fare meglio, cioè comandare il gioco e vincere.


La formazione scesa in campo: Valgimigli A., Lotti, Bonaiuti, Mazzella (75’ Pini), Baroni (85’ Picciafuochi E.), Tamburini, Abati, Aliaj, Erriquez, Nencioni, Gnisci.

Le reti: 67’ Sidoni (1 – 0), 93’ Licareti (2 – 0)


Weekend amaro anche per le Juniores che hanno iniziato il loro cammino in Coppa Toscana Juniores con una sconfitta contro la più quotata Fiorentina Women’s. Per le ragazze di mister Morrocchi ci sarà ancora tempo per dimostrare il loro valore in vista dei prossimi incontri.