Virtus Chianciano Terme 0 - 4 C.F. Florentia

Il C.F. Florentia chiude la sua avventura in Serie C vincendo per 0 – 4 contro il Virtus Chianciano Femminile e riconfermando il netto primo posto che permette l’accesso alla serie B.
Le biancorosse hanno legittimato con una netta vittoria la conquista del titolo e della promozione: ora possono concentrarsi sugli impegni di Coppa Italia Regionale.
La ciliegina sulla torta di una stagione perfetta è il titolo di Capocannoniere del campionato vinto dal capitano biancorosso, Alessandra Nencioni, grazie alle sue 28 reti.


La Florentia è partita subito concentrata ma nella prima mezz’ora, complice anche il grande caldo, la manovra non è stata veloce e brillante come in altre occasioni. Ci ha pensato Anna Baroni a rompere gli equilibri trovando al 40’ il goal del vantaggio biancorosso con un tiro su punizione imparabile. Nemmeno un minuto dopo, la n.8 biancorossa, Irene Lotti, autrice di un’altra grande prestazione, ha raddoppiato per la Florentia con un pregevole tiro da fuori area che ha sorpreso l’estremo difensore del Chianciano. Il primo tempo si è chiuso senza ulteriori sussulti né pericoli per la porta difesa per l’occasione da Carola Mangiagli, portiere delle juniores biancorosse.

Nel secondo tempo la musica non è cambiata: la Florentia ha condotto il gioco e controllato la manovra trovando il terzo goal in avvio di ripresa con Irene Mazzella che ha deviato di testa una punizione calciata da Lotti in mezzo all’area.
Girandola di cambi per Mister Mario Nicoli che ha dato spazio anche ad Alessia Pieri e Alena Pucci, entrambe all’esordio assoluto, aggregate dalle juniores alla prima squadra oltre a Carola Mangiagli ed Eleonora Erriquez partite dal primo minuto.
Al 23’ del secondo tempo c’è stata gloria anche per Giada Gnisci che ha festeggiato i suoi vent’anni con il 20° goal in campionato: autrice dell’assist ancora Irene Lotti che con un lancio lungo e preciso ha liberato la sua compagna davanti al portiere, brava ad insaccare lo 0 – 4 finale.


La Florentia ha così chiuso la sua avventura nel campionato di Serie C dopo solo un anno di permanenza nella categoria e può concentrarsi sul match di Coppa Italia Regionale che si giocherà domenica prossima allo Stadio Pazzagli di Firenze contro il VivialtoTevere Sansepolcro che ieri ha pareggiato 0 – 0 contro il Real Bellante.


Cala il sipario su questo campionato spettacolare condotto dall’inizio alla finecommenta un soddisfatto Mister Mario Nicolisono contento della prestazione con il Chianciano e ancora di più di quello che queste ragazze hanno fatto in tutta la stagione. Grande merito a loro, a tutta la società che ci ha sostenuto e allo staff tecnico e dirigenziale che non ha mai fatto mancare il proprio supporto in questi due anni di successi. L’annata per noi, per fortuna, non è ancora finita: adesso ci aspetta il doppio impegno in Coppa e poi chissà. La nostra speranza è quella di giocare ancora un mese! Per quanto riguarda la partita contro il Chianciano vorrei ringraziare le 4 Juniores che si sono aggregate al gruppo e fare i complimenti ad Alessia Pieri e Alena Pucci per il loro esordio assoluto con la prima squadra. Complimenti anche al Mister Alessandro Morrocchi che ha fatto davvero un bel lavoro quest’anno con le più piccole!”


Questa la formazione scesa in campo per l’ultima giornata di campionato: Mangiagli, Picciafuochi E. (67’ Tamburini), Baroni (60’ Valgimigli G.), Aulito, Pecchia, Abati (64’ Brito Ramos), Mazzella, Lotti (71’ Pieri), Gnisci, Erriquez (75’ Pucci), Nencioni.

Il tabellino: 40’ Baroni, 41’ Lotti, 48’ Mazzella, 68’ Gnisci.

In classifica il C.F. Florentia ha chiuso in testa con 67 punti, perdendo una sola partita su 24 incontri e staccando il Pisa Calcio Femminile di ben 7 lunghezze; la terza classificata, il Don Bosco Fossone, ha chiuso il campionato con 19 punti di svantaggio.


Le Juniores biancorosse sabato 20 maggio hanno chiuso la loro stagione giocando l’ultima gara in Coppa Toscana, pareggiata 2 – 2 in casa del Livorno Sorgenti.
Per le biancorosse di Mister Alessandro Morrocchi hanno trovato il goal Alessia Pieri ed Eleonora Erriquez, due delle quattro ragazze convocate da Mister Nicoli in prima squadra. Complimenti da tutta la società alle giovani biancorosse che hanno disputato un’ottima stagione e ora possono riposarsi e prepararsi per la prossima avventura!