Stagione 2018/19

MIchele Ardito è il nuovo allenatore della Florentia. Elisabetta Tona sarà il suo vice!

La società Florentia SanGimignano comunica di aver affidato a Mister Michele Ardito la guida tecnica della squadra per la stagione 2019/2020. Elisabetta Tona si ritira dal calcio giocato e sarà il secondo allenatore.


Michele Ardito, classe ‘68, arriva direttamente dall’Atalanta Mozzanica ed è stato la vera sorpresa del campionato appena concluso, conquistando con le nerazzurre un 5° posto inaspettato, frutto di un girone di ritorno di altissimo livello e di risultati importanti anche contro le Big (Mozzanica è l’unica squadra a non aver mai perso contro la Juventus Women).
La Florentia SanGimignano ha anticipato tutte le pretendenti e l’arrivo di Michele Ardito sulla panchina è un segnale importante da parte della società del Presidente Becagli, deciso ancora una volta a stupire tutti con la sua squadra, con la volontà di proseguire il percorso di crescita della società nata solo nel 2015.

“Michele Ardito è uno dei migliori tecnici in circolazione” commenta il Presidente Becagli “Abbiamo deciso di affidarci a lui perché quello che ha fatto con l’Atalanta Mozzanica nella scorsa stagione ci ha impressionato e perchè crediamo che sia una garanzia di successo in questo momento della nostra storia.”

“La Florentia è la scelta migliore per il mio futuro, sono stato convinto dalla serietà del progetto e la professionalità del Presidente e di tutta la dirigenza” commenta il nuovo allenatore Michele Ardito “Le idee del Presidente Becagli sono molto chiare, abbiamo posto insieme degli obiettivi importanti per la prossima Serie A. La società vuole migliorare la posizione dell’ultimo campionato, rimanendo fino alla fine il più vicino possibile alle Big. Sarà il campo, ovviamente, a dare i suoi verdetti, ma le sensazioni iniziali sono molto positive e c’è la voglia di iniziare subito a fare bene per questa squadra.”


Un altro segnale importante per il progetto Florentia San Gimignano ha il nome e il volto della storia del calcio femminile: Elisabetta Tona.
Elisabetta Tona sarà il secondo allenatore della Florentia e non ha bisogno di presentazioni: il capitano delle due ultime stagioni, dopo aver dato l’addio al calcio, affiancherà Mister Ardito alla guida tecnica. Un’avventura nuova per Tona, un simbolo del calcio femminile degli ultimi 15 anni, che continuerà a condividere tutta la sua esperienza con il mondo rossobianco e dopo aver vinto tutto come giocatrice si prepara a una carriera di alto livello anche fuori dal campo.

Una scelta chiara da parte della società del Presidente Becagli: “Un segnale forte di appartenenza e riconoscenza al mondo del calcio femminile, Elisabetta ha fatto la storia di questo sport e continuerà a farla anche in futuro. Dispiacerà non vederla più in campo, ma quando le ho proposto la mia “folle” idea abbiamo capito subito tutti che era la soluzione perfetta per continuare a collaborare ancora per molto tempo. Non volevamo perdere un patrimonio così importante per la nostra società e per tutto il movimento del calcio femminile che sta cambiando molto velocemente e rischia di dimenticarsi delle proprie radici.”

“Sono pronta e motivata per rimettermi in gioco da una prospettiva diversa” commenta l’ex capitano della Florentia “Sono consapevole del fatto che avrò tanto da imparare ma sono determinata a fare bene da subito. Sicuramente metterò a disposizione delle ragazze e del Mister tutta l’esperienza che ho acquisito negli anni sul campo.”


Mister Ardito e Elisabetta Tona si metteranno subito al lavoro con giocatrici, staff tecnico e dirigenza per poter imbastire una rosa ancora più competitiva per la prossima stagione e a lui va un grande in bocca al lupo da parte di tutta la società.

Benvenuto Mister!

Share